Blog

problem-solving

Guida al risolvere i problemi

Senza categoria

Guida al risolvere i problemi

Guida al risolvere i problemi

Come procedere per risolvere i problemi di programmazione

Programmare i PC può essere considerato sinonimo di risolvere problemi.

Chi programma lo sa, non funziona mai nulla al primo tentativo, bisogna continuare a fare tante prove.

Dunque qual’è il modo corretto di procedere?

Un modo corretto adatto a ognuno di noi non esiste, ognuno ha il stile, ma ci sono sicuramente dei consigli che è bene seguire.

Risolvi i problemi un passo alla volta

Ecco la lista dei consigli:

  • Riposatevi: questo vale un po’ per tutto, la soluzione arriva sempre quando smettiamo di cercarla. Sono ore che vi accanite sullo sviluppo di quella particolare parte del vostro bellissimo software ma nulla, non funziona. Al sottoscritto è capitato tantissime volte di trovarsi in questa situazione, ma ogni volta che dopo ore di ricerca mi decido a lasciare perdere per un po’ ecco che scopro che la soluzione era dietro l’angolo. Riconosco che è più facile a dirsi che a farsi, io stesso nonostante sia consapevole della cosa, faccio molta fatica a staccarmi da un problema che non riesco a risolvere.
  • Pensate prima di scrivere: cominciare a scrivere decine di linee di codice è controproducente. Si rischia di confondersi e di rendersi conto che la struttura è scritta male e di dover ripetere buona parte del lavoro, ci si stanca e cominciano a venir fuori i problemi. Vale sicuramente la pena di perdere qualche minuto per pensare a come scrivere le varie parti del software.
  • Scrivete lo pseudocodice prima di iniziare la scrittura del codice vero e proprio: scrivere pseudocodice significa scrivere in parole naturali le vare operazioni da compiere e poi “tradurle” nel linguaggio di programmazione. Ecco di seguito un esempio, prima e dopo:
    // Trasformare i risultati da JSON in un array Javascript
    // Fare la somma del primo risultato dell'array con la variabile Numero_importante
    var Matrice = $.parseJSON(string);
    var Risultato = Matrice[0] + Numero_importante
  • Ottimizzate il vostro codice: a volte non è necessario ma se è possibile cercare di accorciare le linee di codice necessarie.
  • Commentate ogni passaggio: soprattutto se si tratta di un procedimento complesso. In questo modo quando dovrete riprendere quella parte di codice non dovrete perdere troppo tempo per capire come funziona.

Immagine non utilizzabile esternamente.